Novità

Direzione Edilizia

Edilizia: nuovi modelli unici semplificati per CIL e CILA

Roma, 20 febbraio 2015

modulistica CIL-CILAI nuovi modelli sono stati redatti in conformità alla nuova Legge 164/14 che ha modificato l’intervento edilizio relativo alla Manutenzione Straordinaria. In particolare con la nuova normativa è possibile il frazionamento delle unità immobiliari anche con l'aumento della SUL e l’accorpamento con aumento del carico urbanistico. Quindi la Manutenzione Straordinaria ora prevede interventi edilizi che sono anche onerosi. Nel caso di Roma Capitale oltre agli oneri concessori, nel caso di aumento del carico urbanistico, è necessario calcolare gli oneri della monetizzazione calcolati in base alla deliberazione di C.C. n. 73/2010.

Con la vecchia procedura questo era possibile sono con la presentazione della DIA al municipio di appartenenza, attendere 30 gg. per l’inizio dei lavori. Ora la CILA elimina i tempi di attesa per l’inizio dei lavori, riduce i costi relativi ai diritti di segreteria e rende più snella la procedura per il cittadino in quanto nei modelli è stata eliminata la dimostrazione della legittimità del fabbricato poichè i titoli edilizi essendo in capo all’A.C. non devono essere più forniti dal cittadino.

Pertanto la nuova modulistica è più gravosa per l’Amministrazione Comunale, in termini di verifiche tecniche ed amministrative, in quanto dovrà verificare in tempi stretti se la documentazione è completa, se devono essere acquisiti pareri di Enti alla tutela dei vincoli, e se l’immobile risulta legittimo. Ciò comporta che  i Municipi dovranno modificare la loro organizzazione a tal fine.

 

La nuova modulistica qui pubblicata è attualmente in fase sperimentale presso i Municipi ed entrerà in vigore a partire dal 1 marzo 2015.

Documenti scaricabili:
- Modello Comunicazione Inizio Lavori - CIL (f.to Pdf - Kb 527)

- Modello Comunicazione Inizio Lavori Asseverata - CILA (f.to Pdf - Kb 783)

 

Sedi e orariSedi e orari

 

ModulisticaModulistica

 

Informazioni al pubblicoInformazioni al pubblico