Centralità Santa Maria della PietàRoma Capitale, Regione Lazio, ASL Roma 1, Città Metropolitana di Roma Capitale, Municipio XIV – Monte Mario hanno sottoscritto, nell'agosto 2018, un Protocollo di intesa finalizzato alla realizzazione e alla gestione, in forma condivisa e partecipata, del Progetto Urbano della Centralità Urbana “Santa Maria della Pietà”, avviando così un processo di confronto e di progettazione per la riqualificazione dell’area e la valorizzazione della sua funzione pubblica e socio-culturale.
Per favorire la partecipazione dei cittadini a questo percorso è stata anche istituita la Casa del Municipio all'interno del Centro Sociale Anziani Monte Mario, mettendo a disposizione dei cittadini un luogo dove poter trovare tutte le informazioni utili per dare il proprio contributo.

La Centralità, servita dalla ferrovia regionale FL3 Roma-Viterbo con le stazioni "Roma Monte Mario" e "San Filippo Neri" è vicina alla via Trionfale, sulla quale confluiscono via di Torrevecchia, il Passante a Nord-Ovest, via della Pineta Sacchetti e gran parte della viabilità locale di settore ed è compresa tra due vaste aree verdi: a nord il Parco dell'Insugherata, in continuità con il Parco Regionale di Vejo e con il Parco Regionale di Bracciano-Martignano e, a sud, la Riserva Naturale Regionale di Monte Mario e il Parco Regionale Urbano del Pineto.

Si tratta di una Centralità da pianificare, per la quale il PRG prevede come destinazione d’uso Servizi al 100%, tra Direzionalità pubblica, Attrezzature universitarie, turismo e ricettività.
Il progetto è quello di fare del comprensorio del Santa Maria della Pietà un polo di riferimento metropolitano valorizzando e potenziando le caratteristiche ambientali e agricole del luogo, il patrimonio archeologico, le peculiarità storiche, artistiche e culturali e incentivandone le potenzialità turistiche e ricettive anche con la creazione di spazi pubblici e di servizi al cittadino.

Documenti:
Protocollo d’Intesa
Presentazione della Centralità


Vedi anche
Incontro del 2.7.2009 - Registrazione audio

Incontri di consultazione (10-31 luglio 2019)

torna all'inizio del contenuto