I risultati dell'agenda setting workshop

 

vai a: Roma resiliente | I risultati dell'Agenda Setting workshop

 

I risultati - foto di copertina

 

Il framework della resilienza

Il framework della resilienza proposta da 100 Resilient Cities

 

Che cos'è la resilienza?

Valutazione del significato della resilienza nel contesto della nostra città

 

Quali sono le sfide della resilienza?

Valutazione degli stress e degli shock di cui fa esperienza la nostra città

 

Quanto è resiliente Roma?

Valutazione della prestazione della nostra città nell’ambito delle “funzioni di resilienza”

 

Quali sono le opportunità di resilienza?

Valutazione delle opportunità che la città ha per diventare più resiliente

 

Quali sono i progetti di ricerca sulla resilienza?

Poster di progetti di ricerca e di policy

 

Quali sono le prospettive di Roma Resiliente dopo il workshop?

Interpretazioni della resilienza a seguito del workshop e individuazione di un primo insieme di azioni da perseguire nell’ambito della costruzione della strategia

 


 

Programma e obiettivi dell'agenda setting workshop

 

Come previsto dal programma di lavoro che le città partecipi sono state chiamate a concordare con la Fondazione, il progetto Roma Resiliente ha preso avvio lo scorso mese di giugno con un workshop cittadino finalizzato alla condivisione del framework sulla resilienza, alla costituzione di una prima platea di attori chiamati a partecipare al percorso di elaborazione della strategia ed alla costruzione dell’agenda di lavoro. Il workshop ha visto la partecipazione di più di cento esperti fra rappresentanti dell’amministrazione di Roma Capitale e della Regione Lazio, delle aziende partecipate, delle imprese e delle professioni e delle loro rappresentanze, dell’associazionismo e dell’attivismo urbani. Molto significativa anche la presenza della comunità scientifica che – come indicato nella proposta di Roma Capitale sottoposta alla Fondazione Rockefeller lo scorso dicembre – assolverà una funzione di leadership nella costruzione di una piattaforma scientifica atta ad accompagnare il disegno della strategia. Università, istituti di ricerca e think thank hanno partecipato attivamente al workshop condividendo risultati e prospettive di lavoro dei progetti di ricerca rilevanti ai fini dello sviluppo della strategia nei quali sono attualmente impegnati. Il workshop (programma in f.to Pdf - Kb 523) ha visto il succedersi di sessioni informative con la partecipazione di esperti del Programma 100 Resilient Cities, di confronti fra esponenti dell’amministrazione capitolina – in particolare gli Assessori Estella Marino e Giovanni Caudo – sulle opportunità che lo sviluppo della strategia rappresenterà per l’innovazione delle politiche ordinarie dell’amministrazione capitolina. Infine, cinque gruppi di lavoro paralleli su altrettanti temi - basi dati per le scelte urbane, pianificazione e gestione urbana per l’adattamento, resilienza comunitaria, ciclo delle acque e rischio idrogeologico, preservazione e accessibilità del patrimonio – hanno prodotto una prima agenda che potrete consultare su questa pagina.