PRU Magliana

Il programma investe un ambito urbano di 170 ettari, abitato da 30.000 persone, compreso fra il Tevere e i binari della ferrovia regionale che collega Orte all'aeroporto di Fiumicino.
Magliana, uno dei quartieri più densamente popolati a Roma, soffre del suo isolamento dal resto della città, a cui è collegata, oltre che dall’omonima strada, da un congestionato ponte in direzione EUR, dalla via Isacco Newton e da passaggi sotto la ferrovia del tutto inadeguati all'attuale livello di traffico.
Nuclei residenziali intensivi costruiti negli anni ‘60 affiancano le vecchie borgate e si alternano a capannoni, un tempo destinati ad attività artigianali e produttive ma oggi abbandonati, e a spazi liberi privi di funzioni.
Gli interventi del programma si articolano lungo due assi: l'asse del verde dal parco di Villa Bonelli, attraverso via Pescaglia e via Cutigliano, arriva ai giardini di via Castiglion Fibocchi e, di qui, al nuovo Parco Fluviale del Tevere. Un secondo asse di servizi e nuove funzioni collega, mediante un nuovo ponte pedonale, il quartiere alla sede dell’Università Roma Tre a Valco San Paolo e lo attraversa trasversalmente, passando per il mercato pubblico di via Lari, fino ad allacciarsi alla zona di via Greve, dove prenderà vita un nuovo polo con attività commerciali, culturali e ricettive.
La viabilità interna e di collegamento con la città verrà riorganizzata potenziando e completando l'attuale sistema di attraversamento della linea ferroviaria e completando l’importante nodo viario tra via Isacco Newton, il ponte della Magliana, l'Autostrada Roma Fiumicino, via della Magliana e via della Magliana Nuova.
L'insieme degli interventi previsti - 22 pubblici e 10 privati – attiverà finanziamenti complessivi pari a 155 milioni di euro.

Stato di attuazione
L'Accordo di Programma è pubblicato sul BUR Lazio n. 33 suppl. 3 del 30-11-2005.




Responsabile:
Arch. Paolo Ceccarelli - Funzionario geometra

Documenti scaricabili
- Delibera di Adozione del Consiglio Comunale n. 9/2001 (f.to Pdf - kb 88)
- Delibera di Consiglio Comunale n. 85/2005 - Ratifica dell'adesione del Sindaco all'Accordo di Programma (f.to Pdf - Mb 1,05)
- Relazione (f.to Pdf - Mb 17)
- Tabelle (f.to Jpg - Mb 10)
- Tavole (f.to Jpg - Mb 28)

torna all'inizio del contenuto