Strumento fondamentale per una pianificazione delle trasformazioni urbane che garantisca insieme sviluppo e sostenibilità ambientale, gli elaborati geologici del nuovo Piano Regolatore Generale costituiscono l'indispensabile base per la formazione e l'attuazione di strumenti urbanistici ecocompatibili.
Le tavole geologiche -rispetto a quelle adottate- sono state aggiornate sulla base di recenti ricerche, ampliate, da 45 si è passati a 83, e uniformate alla scala degli altri elaborati del Piano. Tali elaborati, dunque, sono definitivi, anche se verranno costantemente aggiornati all'ampliarsi delle conoscenze geologiche.

La Carta idrogeologica del territorio comunale costituisce l'integrazione organica delle conoscenze aggiornate delle caratteristiche idrogeologiche del territorio del Comune di Roma.
L'elaborato riguarda la circolazione idrica sotterranea, cioè l'andamento del livello della falda principale, la permeabilità dei terreni suddivisa in 15 classi, una valutazione della qualità e quantità delle acque sotterranee; i bacini idrografici e i laghi; i depositi alluvionali e le principali opere che usano le acque sotterranee, quali pozzi e idrovore.

Elaborati:
- G9.3 Carta idrogeologica del territorio comunale (1:50.000) (f.to Pdf - Mb 27,3)
- G9.3.1 (1:20.000) (f.to Pdf - Mb 6,7)
- G9.3.2 (1:20.000) (f.to Pdf - Mb 8,5)
- G9.3.3 (1:20.000) (f.to Pdf - Mb 7,7)
- G9.3.4 (1:20.000) (f.to Pdf - Mb 7,8)
- G9.3.5 (1:20.000) (f.to Pdf - Mb 13,2)
- G9.3.6 (1:20.000) (f.to Pdf - Mb 35)
- G9.3.7 (1:20.000) (f.to Pdf - Mb 6,5)
- G9.3.8 (1:20.000) (f.to Pdf - Mb 5,4)
- G9.3.9 (1:20.000) (f.to Pdf - Mb 3,6)
- G9.3.10 (1:20.000) (f.to Pdf - Mb 6,4)
- G9.3.11 (1:20.000) (f.to Pdf - Mb 6,9)

torna all'inizio del contenuto